14 maggio – 27 maggio 2018

Dante RaccontaDiDante Racconta

14 maggio – 27 maggio 2018

Vi avevamo promesso di tenervi aggiornati, e lo faremmo volentieri, se ci fosse qualcosa da dire. Invece, niente: la situazione politica, in Italia, da due mesi a questa parte non cambia. Ci sono state consultazioni, tentativi di alleanze e prese di distanza, ma la soluzione sembra davvero lontana. Ora pare che si vada verso un governo tecnico, e questo significa una cosa sola: l’Italia ha bisogno di riforme e cambiamenti, e questi cambiamenti saranno impopolari. Nessun partito vuole legare il proprio nome ad una serie di azioni che porteranno la gente a odiare chi le farà, quindi è necessario trovare un “capro espiatorio”, qualcuno che non si preoccupi di bruciarsi ogni possibilità di rielezione. Allo stesso tempo, la scelta di questo nome non è facile, perchè ogni gruppo vuole dimostrare di essere il più forte, il più influente, e tante, troppe persone vogliono avere “voce in capitolo”, per prenotare un posto al prossimo tavolo delle trattative. Per gli elettori, che ora stanno a guardare, non resta che ridere con le “foto parlanti” di un gruppo facebook. Abbiamo scelto una delle più divertenti, che ricorda quando, a scuola, c’era il “tema di italiano”, e mancava sempre il tempo per copiare “in bella” – cioè nella versione senza cancellature e ripensamenti.

La redazione

 

Leggete qui il nostro ultimo numero.

Se volete leggere i nostri numeri arretrati potete scaricare il pdf nel nostro archivio online.

Info sull'autore

Dante Racconta

Dante Racconta author

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.