Dante Alighieri Copenaghen

Dove andare in ferie in Italia quest’anno? Quali sono i migliori posti economici per l’estate? Ecco alcune mete italiane estive, in mare e in montagna, dove trascorrere le vacanze d’estate!

San Martino in Badia (BZ) – Trentino Alto Adige

Cime altissime, boschi sterminati e prati su cui potervi rilassare o fare sport. Il suo castello ospita il museo della storia e della cultura ladina. E’ una destinazione economica e rilassante ma forse non adatta a chi ama la movida notturna

Nettuno (RM) – Lazio

Il suo borgo medievale si trova a picco sul mare, all’interno di mura con torrioni del 1300. Tra vicoletti e piazze suggestive troverete vari palazzi storici. Il borgo è anche centro della vita notturna. Da vedere la Torre Astura: un castello su un isolotto collegato alla spiaggia da una lingua di sabbia.

Montalbano Elicona, Provincia di Messina

Si sviluppa su un piccolo promontorio con tutto il tessuto urbano proteso verso la sua cima, dominata, indovinate un po’… da un castello! Una fortezza che si apre subito agli occhi con le cinta murarie delimitate da torri, straordinario esempio di architettura medievale. All’interno, una cappella reale bizantina. Dalla cima del borgo, la vista spazia sui Monti Nebrodi da una parte, e sulle Isole Eolie dall’altra.


Leggi anche…

CONSIGLIATI DA NOI

UN LIBRO PER VOI



Piccola Rassegna Cinematografica Italiana

Cinema italiano – il primo lunedi del mese

Biblioteca di Ordrup, Ejgårdsvej 11, 2920 Charlottenlund

Lunedì 3 settembre, ore 17-19

Uno dei migliori modi per incontrare la cultura e la storia di un paese è attraverso i film. In collaborazione con la Biblioteca di Ordrup vi offriamo la possibilità di incontrare l’Italia moderna in tre nuovi film italiani il primo lunedì del mese di settembre, ottobre e novembre 2018. Ogni film sarà introdotto da una breve presentazione in danese, e tutti i film avranno sottotitoli in danese.

Si offrirà un bicchiere di vino rosso italiano all’inizio del film.

 Nel primo film “La Cena” si cena in un ristorante a Roma. Flora, la padrona, interpretata dall’attrice francese Fanny Ardant, serve gli ospiti, che  chiaccherano del più e del meno, mentre i destini si incontrano e si staglia l’immagine delle abitudini e della vita quotidiana in Italia.  I dialoghi dei clienti ai tavoli della trattoria – alcuni sconci, altri intimi, affettuosi, tristi e poi i monologhi – vite ridotte in sugo alla carbonara vengono servite nel film del 2010 di Ettore Scola con un sorriso appena accennato.

Lunedì 1 ottobre, ore 17-19

Biblioteca di Ordrup, Ejgårdsvej 11, 2920 Charlottenlund

“Perfetti sconosciuti”, proiezione di film

Nel secondo film della rassegna Cinema Italiano siamo anche qui seduti a tavola, ma questa volta si tratta di una cena fra amici, dove tre coppie e un single, benché pensino di conoscersi molto bene, scoprono che in verità sono degli sconosciuti. In questo film del regista Paolo Genovese, superpremiato e da grandi incassi che si avvicina ad un pezzo di teatro, Eva, la padrona di casa, propone un gioco azzardato: tutti posano il cellulare sul tavolo e permettono di rivelare ai presenti il contenuto di tutte le comunicazioni che riceveranno nel corso della serata per dimostrare che non hanno niente da nascondere. E così saltano fuori segreti e quella vita che si era voluta nascondere.

 

Lunedì 5 novembre, ore 17-19
Biblioteca di Ordrup, Ejgårdsvej 11, 2920 Charlottenlund
“La Pazza Gioia”, proiezione di film

Arrivati al terzo e ultimo appuntamento sul cinema italiano siamo pronti a buttarci nel paesaggio toscano. Il regista Paolo Virzì, che diresse anche Capitale Umano, ci racconta in questo film del 2017 di due donne diverse che si incontrano in un ospedale psichiatrico in Toscana. La coppia strampalata finisce di scappare insieme, e durante la fuga attraverso la bellissima Toscana trovano la bellezza in ciò che non è perfetto, perchè sui documenti sono dichiarate totalmente pazze, ma in verità fuori fra i sani si comportano da  “normali”. Il melodramma, che ci offre un commento critico della società con una piega di comicità, vinse il premio cinematografico Davide di Donatello per il miglior film, miglior regista e miglior ruolo femminile.


La Dante Alighieri di Copenaghen offre possibilitá di stage con crediti formativi per studenti Universitari e stage per laureati che necessitano di ore di lavoro riconosciute dallo Stato Danese.

Se hai competenze informatiche, se ti piace scrivere, se ami raccontare storie, recensire libri e vuoi partecipare a nuovi progetti in tutte le loro fasi, cosa aspetti? La Dante Alighieri di Copenaghen offre anche la possibilitá di svolgere il lavoro online comodamente da casa tua.

Contattaci subito!

ATTENZIONE: Non dimenticare di rinnovare la tua iscrizione per l´anno 2018… Ci sono in programma bellissimi eventi esclusivi per i soci. Ti aspettiamo!

Puoi leggere questo post anche in: daDanese