Bruno Tagliasacchi Masia

L´idea di collaborare con la Società Dante Alighieri Copenaghen nasce da un fattore tanto semplice quanto importante: l´amore per l´arte e la diffusione culturale.

Parafrasando due grandi illustri della filosofia e letteratura del Novecento, Friedrich Nietzsche “Senza la musica la vita sarebbe un errore” e Oscar Wilde “Si può esistere senza arte, ma senza di essa non si può vivere”, mi viene da riflettere sul fatto che ogni organo che si impegna alla promozione e divulgazione di tali materie abbia una missione importante da portare a termine: nutrire lo spirito umano. 

Ed è attraverso l´esperienza multisensoriale che la musica e l´arte offrono che l´individuo sviluppa concetti più vasti e profondi sull´esistenza. 

Personalmente, come musicista e compositore ho sempre ritenuto importante poter contribuire con la mia arte alla diffusione di tale esperienza, vissuta in prima persona come esecutore e poi come divulgatore.

Sentendo queste due distinte figure come l´unico mezzo che mi è stato donato per esprimere il messaggio della mia arte, trovo importante e necessario poter dare spazio ora a coloro che come me attraverso la loro arte possano divulgare un messaggio personale, ampio e di forme diverse.

In veste di direttore artistico sento che questa missione possa trovare dunque ampio spazio nell´accogliere e presentare diverse personalità del mondo della musica e dell´arte in tutte le sue sfaccettature, letterarie, danzanti e colorate.

 

Bruno Tagliasacchi Masia

Nessun evento trovato!